In giro per il Veneto: tappa 4! Cappella degli Scrovegni e centro storico di Padova!

ed eccoci arrivati all'ultimo giorno di viaggio...a visitare una città che bisogna vedere e donarle il tempo che merita! Purtroppo noi ne avevamo poco e abbiamo dovuto scegliere cosa vedere e come goderci questa giornata libera...è stato bellissimo!!

allora...dopo la tappa 1: Vittorio Veneto, la 2: Casa delle Farfalle e la terza: Arquà Petrarca

ci siamo diretti a Padova, parcheggiato e iniziato a camminare...alla fine della giornata avevamo fatto, secondo il contapassi del telefono, circa 12 km!! 

Abbiamo visitato il museo Civico degli Eremitani...la parte archeologica, bellissima...e la pinacoteca, sinceramente per me profana e ignorante abbastanza noiosa...




ho fatto poche foto perchè sono stata la maggior parte del tempo a spiegare storia a mio fratello, la storia antica mi piace molto, soprattutto i romani e gli egizi...quindi qualche spiegazione sapevo dargliela...il resto del tempo l'ho passato con la bocca aperta ad ammirare cose nuove!

Poi presi i biglietti per la mitica Cappella degli Scrovegni, di cui vi racconterò dopo, siamo andati in città per mangiare e visitare le piazze...
( consiglio personale per la cappella degli scrovegni dovete prenotare almeno 24 ore la visita, i posti sono contati ed è sempre pieno! quindi andate online e prenotate!! Se volete visitare anche i musei vi consiglio la tessera famiglia, che ho fatto io...con 28€ abbiamo visto tutto noi 3...e solo per l'entrata alla cappella sarebbero stati 10+10+8 per il ridotto...quindi a conti fatti...)

Questa è piazza dei Signori...


In giro per il Veneto: tappa 3! Arquà Petrarca!

Chi di voi non ha mai sognato di vivere in un borgo medievale e magari di essere la principessa o la signora del castello? Io sicuramente! e quindi mi sono innamorata di Arquà Petrarca! scoprirete perchè...

dopo Vittorio Veneto : tappa 1! 
e dopo la Casa delle Farfalle: tappa 2!

ci siamo diretti verso la nostra destinazione finale per la giornata di Sabato...ma anche la tappa che attendevo...
sapete dov'è Arquà Petrarca? è vicino a Padova, a circa mezz'ora di macchina, sui colli Euganei, in collina...
è il borgo dove è morto Petrarca! infatti quì c'è la sua casa, che siamo andati a visitare!

è il secondo borgo tra i 20 più belli d'Italia ed è assolutamente vero!! Io mi sono innamorata del posto, dell'atmosfera e del panorama bellissimo!

(se siete curiosi potete sbirciare il sito internet http://www.arquapetrarca.com/  dove trovate un sacco di informazioni e bellissime fotografie!)





In giro per il veneto...tappa 2! Casa delle Farfalle!!

...quando si inizia a viaggiare, che sia con la fantasia o con la macchina, non si riesce più a smettere!

ripartendo dopo la nostra tappa 1: Vittorio Veneto! che potete leggere nel post precedente!

Ripartiamo da Serravalle verso Montegrotto Terme...
nella programmazione di questo mini-viaggetto ho chiesto a mio fratello cosa gli sarebbe piaciuto vedere e lui ha scelto la Casa delle Farfalle e il bosco delle fate a Montegrotto Terme...
e devo dire che, essendo anche io una bambina travestita da adulta, sono stata molto contenta della sua scelta! Era giusto dedicare qualche ora anche a suo divertimento...

Vi anticipo, se ci vorrete andare, che il parco non è tenuto benissimo, è un pò malconcio...mantenuto male secondo noi! Ma ne vale davvero la pena farci un salto!
(io ho comprato i biglietti online e abbiamo risparmiato il 15%, in caso fateci un pensierino!)
Per chi come noi abita in montagna o per chi ama la natura vedere queste enormi e colorate farfalle è molto bello! (anche se, ripeto, un pò di pulizia e manutenzione in più non sarebbe male!)

godetevi però un pò di farfalle...a me hanno fatto volare con la fantasia!

In giro per il Veneto...tappa 1: Vittorio Veneto!

A volte siamo convinti che per "vedere il mondo" bisogna andare lontano, prendere un aereo, spendere anche i soldi che non abbiamo...e invece non è affatto così!!
Ormai due weekend fa (purtroppo...il tempo passa troppo veloce!) siamo partiti Manuel, io e il mio fratellino Jarno alla scoperta di cosa abbiamo vicino...qualcosa di bellissimo che non avevamo però mai visto...
Manuel ha visto l'America, è stato a New York, ma non aveva mai visto, come me d'altronde, il centro storico di Vittorio Veneto per esempio...

Ma partiamo dall'inizio...era più di un mese che studiavo e organizzavo...
chi mi conosce sa benissimo che sono una organizzatrice compulsiva e mi piace avere tutto sotto controllo...anche se sto molto migliorando a stare con uno spirito libero come Manuel :-)
quindi carta e penna ho studiato due giorni da passare rilassati e a scoprire cose nuove...

Siamo partiti direzione Vittorio Veneto, per la precisione Fregona, per scoprire le grotte del Caglieron.

Le grotte sono state scavate dagli scalpellini per ricavare l'arenaria per costruire i palazzi di Vittorio Veneto e dintorni...e anche dall'acqua  che ha creato delle magnifiche gole e piscine naturali con un'acqua pulitissima!
Seguendo il percorso fatto di passerelle in legno ci si rilassa nel verde e nel rumore dell'acqua che scorre...

Un mini-viaggio magico!!

tra tutti i miei cambiamenti di questo periodo c'è anche una certa intraprendenza che, sinceramente, non ho mai avuto...

il mio gruppo di lavoro di Yves Rocher...(di cui se siete curiose potete leggere di più qui!)
ha organizzato un Open Day per presentare i nuovi prodotti e per passare un po' di tempo in compagnia a Firenze!
ho deciso di andarci! in treno e da sola... cosa che non avevo mai fatto nella mia vita!
Devo dire che è stata una esperienza bellissima!

sono partita da casa in macchina, fino a Mestre...lì partiva il mio Freccia Rossa...diretto a Roma e che fermava a Firenze S.M.N.
avevo il treno alle 11:47...
 
un po' impaurita e spaesata, ho mangiato e aspettato il treno...
ma appena sono salita e mi sono resa conto che ero partita davvero mi si è aperto un mondo...
molto soddisfatta di me ed entusiasta non vedevo l'ora di arrivare!

Basta solo un pizzico di coraggio...per essere felici!

mi sento felice, felice al massimo...
anche un po' in colpa per questo blog trascurato...
ma particolarmente soddisfatta e felice!

Nel 2017 sono successe nella mia vita delle cose bellissime!
Ho conosciuto Manuel, si si chiama così...avete il diritto di sapere chi mi ruba tutto il tempo che avevo per voi e per il ricamo...si chiama Manuel ed è speciale!
sono sicurissima che la mia vita sia migliorata tanto anche grazie a lui! Sorrido sempre...o almeno ci provo!

Ho scoperto invece da pochissimo una seconda attività che mi fa divertire da pazzi...ma prima vorrei raccontarvi qualcos'altro...

Lo sapete che basta solo un pizzico di coraggio per essere felici? il mio adorato Walt Dysney diceva:
Se puoi sognarlo puoi farlo!!!
e vi assicuro che è davvero così...

Sto cambiando vita, lavoro, casa...tutto...

Primo salto nel buio:
Ho dato le dimissioni in ufficio! Un ufficio che mi soffoca, mi tarpa le ali, ingrigisce la mia vita...
ai primi di settembre ho avvisato il mio capo ufficio che non ne potevo più e che davo le mie dimissioni! finirò il mio periodo lavorativo il prossimo 30 novembre!
e ne sono davvero felicissima!!
Qui non sono più felice e spensierata, non mi godo il lavoro e mi rende triste! ed ora basta!

se non vi basta come cambiamento dell'anno...ve ne dirò un altro!

Secondo salto nel buio:
a dicembre starò in "ferie", ho deciso che ho bisogno di un po' di tempo per me stessa, per godermi i frutti del mio lavoro di quest'anno...e per creare tanti biscottini e regalini per le persone a cui voglio bene, che hanno diritto anche loro ad avermi un po' di tempo...in previsione del lancio interspaziale che farò nel 2018 (di cui, curiosone, vi parlerò dopo!)...

e non è ancora finita...

Forse non vi ho detto che Manu è del Comelico, bellissima valle distante 1h di macchina da dove abito io, Cortina d'Ampezzo...lì dove abita ha un'attività di famiglia, un bar bellissimo e tipico, di cui vi prometto farò un po' di foto e vi farò vedere perché ne sono tanto innamorata...

beh...il terzo salto , intergalattico, è questo:
andrò a lavorare lì, mi trasferirò con tutti le mie cianfrusaglie, armi e bagagli...all'inizio del 2018, per lavorare con lui e creare qualcosa di importante insieme! La cosa mi rende euforica, a volte, e altre volte spaventata a morte...però so che è la cosa giusta da fare!

che ne dite dei miei cambiamenti?? Grandi, enormi...montagne da scalare probabilmente...ma per una montanara come me sarà divertente!!!

Se avete letto fin qui meritate un premio...scoprire la mia nuova e divertentissima attività!
Sono diventata consigliera di bellezza per Yves Rocher!!!
Starete pensando..."eh che palle questa! adesso si mette anche a vendere bagnoschiuma e ci rompe le scatole peggio di una zecca"...vero? ah ah ah ...e invece non sarà così...
per parlarvi di questo ho creato un bellissimo altro blog apposito...dove se siete curiose potete andare a spiare...
http://yrmargherite.blogspot.it/2017/


vi assicuro che mi diverto come una matta! i prodotti sono buonissimi, senza parabeni, siliconi, oli minerali e altre schifezze chimiche...mi fa impazzire! Mai avrei pensato di innamorarmi di una azienda in questa maniera! Sono andata perfino a Firenze a incontrare le mie colleghe...siamo tantissime!!!

Mi sento fortunata...anche se è già agosto...

Ciao Ragazze!!!!
(questo è il mio bellissimo fratellino Jarno)
 
mi rendo conto che sono stata latitante questi mesi,
vi confesso che il pensiero di aprire il mio blog non mi è neanche passato per la testa...
ma forse se vi spiego mi perdonerete....
 
Sto passando una delle più belle estati di tutta la mia vita!
 
a marzo vi ho detto che ero innamorata di me...
e adesso posso dirvi che non lo sono solamente di me stessa,
ma anche di un uomo speciale che mi sta cambiando la vita...
(lo chiameremo Lui! anche se non è il suo nome)
Ho aperto molto i miei orizzonti, per chi mi conosce e chi invece un po' meno
posso spiegare che nascendo in una valle di montagna come la mia, ci si innamora da piccoli, e s giura che non si lascerà mai il proprio paese, MAI! e io ero così...
finchè non mi sono scontrata, ma proprio scontrata, con una specie di extraterreste...
un extraterrestre che mi ha rubato il cuore!
Avrete capito che non è della mia valle, ma abita ad un'oretta di distanza da me, in Comelico!
 
No non fate quella faccia non sono impazzita, mi sono innamorata (finalmente di nuovo!)
ma non solo di lui, ma anche dei suoi bellissimi posti, che ora sono diventati anche i miei...
i miei posti speciali che mi fanno rilassare, sorridere, star bene e ridere tanto, tantissimo!!!
 
 
un giorno ero con lui nei suoi splendidi posti e ho trovato questo quadrifoglio,
un quadrifoglio speciale per me!

E si ricomincia...ancora Nora Corbett...

la settimana scorsa ho cucito i bordi della tela...
e via che si va ancora...
ed ecco cosa ho scelto...

la sleeping princess...
è davvero bella e piena di colori!

ed ecco l'inizio...

Crocette e MargheritediMargheritaDesign byIole