La rinascita... luglio 2015!

Buongiorno!
Vi sarete chieste dove sono stata, dove mi ero cacciata, e soprattutto:
"Ma perché questa sclerata ci ha abbandonato a metà SAL?"
 
La risposta a tutto questo è : Cercavo di sopravvivere!
 
Mi aprirò con voi, ve lo meritate, dalla fine di marzo ho passato i mesi più schifosi
di tutta la mia vita, i mesi più dolorosi e i mesi più bui...
(e forse qualcuna di voi già lo sa, ne avevo già passate tante, ma non così!)
 
Dopo 4 mesi ho elaborato il dolore e sto rinascendo...
per questo vi scrivo di nuovo, ho ritrovato lo spirito e la voglia di sorridere e farvi sorridere!
 
Quattro mesi fa, ieri, è finita la storia d'amore della mia vita (pensavo),
la storia che rimarrà infondo ai miei occhi, come l'acqua infondo ad un pozzo...
una storia d'amore vera ed intensa, di quelle che non si sa neanche quando è iniziata,
forse sei o sette anni fa e che credevo non mi avrebbe abbandonato mai, deluso mai
e soprattutto che non mi avrebbe mai fatto stare così male!
Invece tutto si è sgretolato come sabbia...
 
Adesso dopo quattro mesi, che mi sono sembrati millenni eccomi qui,
vivo in una nuova casa, io e le mie gatte che nel frattempo sono diventate 4...
Perla, Brioches, Brilla e la piccola Guinness, che mi dimostrano il vero amore qual è!
 
L'estate mi ha rigenerato ed ho anche ripreso a ricamare con un ritmo che fa paura...
 
Il SAL " M'ama non m'ama" come immaginerete l'ho accantonato...
non era più il suo momento, ho ripreso in mano la mia Petal Fairy di Mirabilia...
nei prossimi giorni pubblicherò le foto, vi dico solo che ho finito tutta la fata e mi manca solo lo stelo e il fiore in alto...poi è finita!
 
Sono RI-NATA, il mio io interiore si è sgranchito le gambe e ha riiniziato a correre...
e più veloce di prima, ho tanti progetti e tanti colori in mente...
Ho tagliato i capelli, dedico molto più tempo a me e mi sento bene...
 
Ma non vi voglio mentire, ogni tanto i miei occhi si velano di malinconia e solitudine,
ma cerco sempre di scacciare via tutto prima che si trasformino in lacrime e spesso ci riesco...
 
Adesso sapete perché sono mancata di nuovo e a lungo...
Ci sono stati momenti in cui avevo pensato di chiudere il blog, ma era un parte di me ancora molto presente e infatti eccomi qua!
 
Ora vi lascio...dopo la confessione...
 
Vi ringrazio e vi mando un bacio...
a presto con nuove foto, ricami e la mia nuova vita!
 
Margherita
 
 
 

Margherita

12 commenti:

  1. Complimenti Marghe per questa tua forza....e....che la serenità non ti abbandoni mai....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gloria!! ce la sto mettendo tutta!!! e la forza anche se non c'è bisogna tirarla fuori in questi momenti! Grazie :k

      Elimina
  2. che questa rinascita di porti verso una nuova felicità e consapevolezza del valore che hai, e che i ricamini ti diano tanta serenità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Irene! ricamando ricamando i giorni passano e anche i dolori pian piano scompaiono...l'amore è sempre l'unico antidoto al dolore!

      Elimina
  3. Ciao Margherita!!! Bentornata...
    Ti mando un grosso abbraccio...
    Fanila

    RispondiElimina
  4. Bentornata , in questo periodo i tuoi post mi sono mancati ...sono felice che tu sia tornata forza ti abbraccio e come si fa su tela crocetta dopo crocetta nasce un nuovo ricamo ora giorno dopo giorno rinasce una nuova te !
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaooooo Sweeeet!!!! anche i tuoi commenti mi sono mancati...ma eccomi qui! è proprio come dici tu crocetta dopo crocetta, passo dopo passo...

      Elimina
  5. bentornata cara !
    un grosso abbraccione anche da parte mia !
    Luly

    RispondiElimina
  6. Bentornata Marghe......ti capisco benissimo, anche io a marzo ho chiuso una storia di 6 anni sentendomi dire "questa è la mia decisione, te la devi fare andare bene". Mi è crollato il mondo addosso, ho sentito un senso di abbandono esagerato nonostante la famiglia e gli amici intorno. Ancora adesso non riesco a spiegarmi come posso aver perso (perchè a conti fatti è così) tutto questo tempo per una persona che mi ha trattata malissimo in un momento che era già il più brutto della mia vita. Ma credimi, la rabbia che provo per lui adesso è il carburante per andare avanti. Per fortuna ho riallacciato molti rapporti con persone che avevo perso per dedicarmi completamente a lui. Il dolore è infinito e fino a che non arriverà una felicità più grande a coprire il passato, tornerà sempre a galla. Io adesso sto continuando il tuo sal, a rilento e magari non lo incornicerò subito, ma lo finirò. L'amore che abbiamo da donare è tanto, purtroppo era la persona sbagliata ma vedrai, come hanno detto a me, che si chiude una porta e si apre un portone. Un abbraccio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa...sembra la mia storia...il mio dolore...ci capiamo benissimo! e dobbiamo dico DOBBIAMO sorridere andare avanti e dedicare il nostro tempo e il nostro amore a qualcuno che lo MERITI! e che ci dia sempre altro amore in cambio! Ti sono vicina! un abbraccio!

      Elimina

Grazie dei vostri commenti, sono sempre ben accetti, come le critiche costruttive. Se i vostri commenti dovessero essere fastidiosi, volgari o maleducati saranno cancellati a mio insindacabile giudizio!

Purtroppo non è più possibile, a causa di problemi di spam, pubblicare commenti ANONIMI.
Grazie Margherita

Crocette e MargheritediMargheritaDesign byIole